MENU
Giacomo Di Tollo

Questo sito contiene tutte le informazioni sull'attività di Giacomo di Tollo, pianista italiano itinerante in Europa, insieme ai vari interessi circa la musica della sua terra, la musica della storia della sua terra, la scienza e l'intelligenza artificiale. In queste pagine é anche presente un Blog contenente le riflessioni quotidiane del musicista.

"In questo sito e blog troverete le tante riflessioni su argomenti che mi hanno appassionato durante gli anni: argomenti legati al pianoforte, alla storia della musica, alla musica del mio Paese, all'intelligenza artificiale, e a tutti i collegamenti tra questi argomenti. Voglio condividere con voi i miei spunti e mi piacerebbe conoscere i vostri!"

in Amici Della Musica Guido Albanese - Diario

13 Agosto 2019 : Music Day Carlo Sanvitale

Come ormai dal 1983, l’Associazione “Amici Della Musica” Guido Albanese, di cui Giacomo di Tollo è presidente, ha organizzato una serie di concerti nella città di Ortona, che nel 2007 ha preso il nome di “Music Day”. E’ stata l’occasione di celebrare allo stesso tempo il Concorso Internazionale di Composizione “Carlo Sanvitale”, quest’anno alla sua seconda edizione, che ha visto la partecipazione di una ventina di compositori da tutto il globo. Il concerto conclusivo si è tenuto presso palazzo Corvo, dove il complesso da camera “Carlo Sanvitale”, guidato dal direttore bavarese Max Strausswald ha eseguito i brani vincitrici del primo premio e del premio speciale “Risorgimento”, assieme ad altri brani finalisti del concorso selezionati dallo stesso Strausswald. I premi assegnati sono stati i seguenti :

PRIMO PREMIO: Elena Maiullari per il brano “Attendo” per soprano e quartetto d’archi

SECONDO PREMIO: Furio Rutigliano per il brano “Quartetto Volante”, per quartetto d’archi

TERZO PREMIO: Brian Field per il brano “Durme, durme, kerido ijico”, per voce e quartetto d’archi

PREMIO RISORGIMENTO: David Cerquetti per il brano “Melodie d’Italia” per quartetto d’archi

COMPOSER IN RESIDENCE PRESSO L’ORGANO SAN MARCO DI AGNONE (IS) : Elena Maiullari

La giornata è iniziata allo scoccar della mezzanotte con la presentazione del disco “Opera Session” di Giacomo di Tollo presso l’Istituto Nazionale Tostiano, e continuata con il concerto di Sabine Weyer alle 6 del mattino, presso lo stabilimento Eldorado al Lido Saraceni. La pianista lussemburghese ha iniziato il concerto eseguendo la variazione sull’Inno di Novaro di Elena Maiullari, per presentare il nuovo appello dell’Associazione, rivolto a compositori di tutte le nazionalità e provenienze, ed avente come oggetto la richiesta di elaborare una variazione sul nostro inno nazionale. Ne riparleremo …

Lascia un commento